partigiano

IL PARTIGIANO GIANNI
Giovanni Tansini 1920-1944

 

Gianni Tansini
 
 Biografia
 Medaglia d'argento
 Luoghi della memoria
 Codogno ricorda
 Documenti

 Video
 Links
 Cerca

Questioni partigiane
 
 Divisione "Piacenza"
 Sentieri partigiani
 Giustizia e Libertà

Letture resistenti
 

 Beppe Fenoglio
 Piero Calamandrei
 Primo Levi
 Antonio Gramsci
 Nikola Vaptzarov
 
Canti partigiani

 Bella ciao
 Fischia il vento
 Dalle belle città
 Festa d'aprile
 Dischi consigliati

    Canti della Resistenza - CD consigliati

Grazie ai dischi qui segnalati è stato possibile (ri)scoprire alcuni canti partigiani, ma anche nuove canzoni ispirate alla Resistenza. La forza del rock unita alla lirica del testo è il modo più bello per continuare a raccontare la Storia, e per continuare a cantare...


08_materiali_resistenti.jpg

AA.VV.
Materiale resistente 1945-1995
Anno: 1995
Album uscito in occasione del 50° della Liberazione, con la partecipazione dei migliori gruppi del rock alternativo del periodo. Esiste un omonimo film di Davide Ferrario e Guido Chiesa che documenta il concerto tenutosi a Correggio il 25 aprile del 1995, davanti a 5000 persone.

01 Siamo i ribelli della montagna (Ustmamo')
02 Ciao bella (Officine Schwartz)
03 Wir Sind Partisanen (Umberto Palazzo e il Santo Niente)
04 Con la guerriglia (A.F.A.)
05 Amore ribelle (Settore Out)
06 Guardali negli occhi (C.S.I.)
07 La complainte du partisan (Corman & Tuscadu)
08 Vi ricordate quel 18 Aprile (Disciplinatha)
09 I banditi delle Acqui (Yo Yo Mundi)
10 Resistenza, Marzo '95 (Mau Mau)
11 Eurialo e Niso (Gang)
12 Lou Pal (Lou Dalfin)
13 Spara Jury (Coro "I 101" di Fabbrico)
14 Bella ciao (Modena City Ramblers)
15 Hanno crocifisso Giovanni (Marlene Kuntz)
16 Fischia il vento (Skiantos)
17 Il partigiano John (Africa Unite)
18 Il canto dei deportati (Rosso Maltese)



Yo Yo Mundi

Resistenza
Anno: 2005
Registrazione dello spettacolo degli Yo Yo Mundi tenutosi a Casale Monferrato il 15 gennaio 2005: splendide canzoni intervallate dalle letture di brani di Primo Levi, Beppe Fenoglio ed altri, recitati da Giuseppe Cederna. Oltre alla versione CD audio ne esiste anche una DVD.

01 La nostra guerra non è mai finita
    frammento della poesia Partigia di Primo Levi
02 Al Golgota
03 Eurialo e Niso
04 Non c’è nessun dopoguerra
05 Le Storie di Ieri
06 Ma l'amore si fa ripensare
    frammento tratto da Appunti Partigiani di Beppe Fenoglio
07 Brigata Partigiana Alphaville
08 The Partisan
09 Tredici
10 A Stalingrado, no!
    frammento tratto da Lettere da Stalingrado
11 Stalingrado
12 L’Ultimo Testimone
13 Festa d’Aprile
14 Bella Ciao
15 Viva l’Italia



Modena City Ramblers
Appunti Partigiani 1945-2005
Anno: 2005
Secondo i Modena City Ramblers "l’idea degli “Appunti Partigiani” non nasce solo dalla voglia di ricordare e celebrare i sessant’anni della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo.[...] Ricordare e raccontare le piccole e grandi storie dei partigiani, di chi ha lottato a rischio della propria vita e delle vittime innocenti, deve contribuire alla costruzione di una società con una forte coscienza civile, di libertà e solidarietà."
Le canzoni di questo disco non appartengono tutte al repertorio popolare dell’epoca della Seconda Guerra Mondiale. Ci sono brani dei MCR riarrangiati per l’occasione e brani di altri artisti composti in tempi recenti o comunque successivi alla Liberazione.

01 Bella ciao (con Goran Bregovic)
02 Auschwitz (con Francesco Guccini)
03 Oltre il ponte (con Moni Ovadia)
04 I ribelli della montagna (con la Bandabardò)
05 La guerra di Piero (con Piero Pelù)
06 Al Dievel (con il Coro delle Mondine di Novi di Modena)
07 All You Fascists (con Billy Bragg)
08 Notte di San Severo (con i Casa del vento)
09 Il sentiero
10 Il partigiano John (con Bunna degli Africa Unite)
11 L’unica superstite (con Fiamma)
12 Spara Jurij (con Paolo Rossi)
13 La pianura dei sette fratelli (con i Gang)
14 Pietà l’è morta (con Ginevra Di Marco)
15 Viva l’Italia (con Cisco, Ginevra, Piero, Morgan, Luca, Bunna, Paolo, Erriquez e Marino)



Casa del Vento

Sessantanni di Resistenza
Anno: 2005
Casa del Vento dedica questo disco alla memoria dei partigiani e delle genti cadute in quel tempo, ma è anche dedicato alle ragazze e ai ragazzi affinché si formino in loro sensibilità in merito a giustizia, diritti ed equità. Le canzoni ripercorrono soprattutto episodi della lotta di Liberazione nella provincia di Arezzo.

01 Bella ciao
02 L'assassinio di Pio Borri
03 I partigiani Santi e Salvatore
04 Alberi, rami e foglie
05 Renzino
06 Il Comandante Licio
07 Il minatore
08 Il giorno delle foglie rosse
09 I cinque fiori della Speranza
10 Settanta rose
11 Lettera dal campo di concentramento di Renicci
12 Notte di San Severo
13 Storia di Modesta Rossi
14 Festa d'Aprile
15 Fuochi sulla montagna



Zuf de Zur
Partigiani!
Anno: 2004
Album interamente dedicato alla Resistenza, vi hanno partecipato Moni Ovadia, Giovanna Marini, Vlado Kreslin, Ivan della Mea e due cori sloveni della zona di Gorizia, città della quale sono originari gli Zuf de Zur.

01 Parlato (Giovanni Padoan)
02 Bande zingare
03 La brigata Garibaldi
04 Se il cielo fosse bianco, di carta
05 Na juris (Trad.)
06 Na juris
07 Zog nit keyn mol
08 Nasa vosjka (Trad.)
09 Lidi ma caje
10 Il suo nome: Bandito
11 Madonuta
12 El kolo go balà
13 Prejera - Rifkele di shabesdike



  Ultimo aggiornamento: 24.08.2014 Perché questo sito e-mail: webmaster (at) partigiano.net